La rinascita del Museo di Baghdad


La rinascita del Museo di Baghdad. Un'altra storia di distruzione e ricostruzione.

In occasione della mostra "Dalle bombe al Museo 1942-1959" la GAM e il Centro Scavi di Torino presentano "La rinascita del Museo di Baghdad. Un'altra storia di distruzione e ricostruzione". Conferenza a cura di Carlo Lippolis e Roberta Menegazzi. Martedì 9 maggio 2017, ore 17.30 Sala Conferenze GAM, Corso Galileo Ferraris n. 30 Torino.


Per maggiori informazioni: Progetti - Iraq - Iraq Museum


Corsi di Formazione a Baghdad


Corsi di Formazione presso gli Istituti Italo-Iraqeni di Scienze Archeologiche (Baghdad, 10-25 aprile 2017)

Dal 10 al 25 aprile 2017 si è tenuta presso la sede degli Istituti Italo-Iraqeni di Scienze Archeologiche di Baghdad (IIASB) la sessione primaverile dei corsi di formazione. Si tratta della seconda tranche di corsi organizzata presso gli Istituti, dopo la sessione invernale del dicembre 2016. Le lezioni, di carattere teorico e pratico, sono state seguite da 35 studenti provenienti dall'Iraq Museum e dallo State Board of Antiquities and Heritage of Iraq. I corsi sono stati tenuti da professionisti italiani, alcuni dei quali in qualità di rappresentanti di organizzazioni internazionali: esperti di management, archeologi, topografi, architetti e i Carabinieri del Nucleo Tutela del Patrimonio Culturale (NTPC).


Letters from Baghdad


Proiezione del film "Letters from Baghdad" (Torino, Cinema Massimo, 12 maggio 2017)

Il Museo Nazionale del Cinema e il CRAST hanno il piacere di presentare il film/documentario "Letters from Baghdad - The true story of Gertrude Bell and Iraq" di Sabine Krayenbühl e Zeva Oelbaum, in visione venerdì 12 maggio alle ore 20,30 presso il Cinema Massimo di Torino, sala 3. Alla proiezione saranno presenti le registe.


Sostieni il Centro Scavi con il cinque per mille "2017"


Sostieni il Centro Scavi con il cinque per mille


Da più di cinquant'anni il Centro Scavi opera nell'ambito della ricerca archeologica, della tutela e della valorizzazione del patrimonio culturale delle aree a rischio.

Per sostenere le sue attività, dona il tuo cinque per mille al Centro Scavi indicando, sotto la firma, il codice fiscale 80088290012 nel riquadro dedicato al "sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all'art. 10, C. 1, lett A) del d.lgs n. 460 del 1997"


Ongoing projects between the Iraq Museum and Italian Universities


Martedì 14 marzo 2017 ore 14.00 Malcanton Marcorà, 1° piano, sala Geymonat

Gli aspetti tecnici del riallestimento delle sale monumentali del piano terra dell'Iraq Museum di Baghdad vengono illustrati a Venezia, presso la sede dell'Università Ca' Foscari, nel corso di una presentazione tenuta dal Prof. Carlo Lippolis e dall'Ingegnere Ala' Al Anbaki. Interverrà anche l'Architetto Roberto Parapetti che è autore del progetto di riallestimento. 


Per maggiori informazioni: Progetti - Iraq - Iraq Museum


Quarta missione archeologica italiana a Tulul al Baqarat


Quarta campagna (14 novembre-15 dicembre 2016)

Il programma di ricerche ha previsto l'apertura di nuovi sondaggi sul tell principale dell'area di Tulul al Baqarat (TB1), nell'area dell'edificio sul sommo della collina già scavato dagli archeologi iraqeni e nell'area sud ai piedi della terrazza. Grazie alla collaborazione con la ditta ME.S.A. s.r.l. è stato inoltre possibile acquisire la scansione laser 3D dell'intera area di TB1. 

Gli ultimi giorni della missione hanno visto l'apertura dei corsi di formazione presso l'Iraqi-Italian Institute of Archaeological Sciences a Baghdad, con seminari di presentazione di alcune attività di ricerca e workshops sulla metodologia di scavo. I corsi riprenderanno nella primavera 2017. 


Per maggiori informazioni sulla missione: Progetti - Iraq - Tulul al Baqarat