Articles tagged with: Roberta Menegazzi

03 Aprile 2016

Simbolo e gesto. La determinazione di genere nelle statuette fittili del mondo greco

Simbolo e gesto. La determinazione di genere nelle statuette fittili del mondo greco

Simbolo e gesto. La determinazione di genere nelle statuette fittili del mondo greco - 5 aprile 2016, Università degli Studi di Genova, Aula Magna della Scuola di Scienze Umanistiche, via Balbi, 2.

Tema della giornata di studi promossa dall'Università degli Studi di Genova è l'applicazione della Gender Archaeology agli studi sulla coroplastica votiva. Tale prospettiva di indagine si concentra sulla determinazione e la diversificazione di genere nella cultura materiale, intesa come luogo di costruzione del sistema rappresentativo della società.

All'interno della giornata, Roberta Menegazzi presenterà un intervento dal titolo "Identità (e ambiguità) di genere nella coroplastica di Seleucia al Tigri".

Per il programma dettagliato, si veda il documento in download.

Programma PDF

31 Gennaio 2016

Presentazione del volume "Seleucia al Tigri. Le terrecotte figurate dagli scavi italiani e americani"

Presentazione del volume

Presentazione del volume "Seleucia al Tigri. Le terrecotte figurate dagli scavi italiani e americani"


Martedì 9 febbraio, presso l'Accademia delle Scienze di Torino, l'ex presidente del Centro Scavi prof. Antonio Invernizzi presenterà il volume "Seleucia al Tigri. Le terrecotte figurate dagli scavi italiani e americani", di Roberta Menegazzi.


14 Dicembre 2015

The Ancient Near East from Torino to Leiden. 1st International NINO-CRAST Workshop

The Ancient Near East from Torino to Leiden. 1st International NINO-CRAST Workshop

The Ancient Near East from Torino to Leiden. First International NINO-CRAST Workshop. Leiden, National Museum of Antiquities, December, 18, 2015.

Primo atto dell'accordo quinquennale di collaborazione fra il Centro Ricerche Archeologiche e Scavi di Torino per il Medio Oriente e l'Asia e il Netherlands Institute for the Near East, il colloquio di Leiden rappresenta l'occasione per illustrare le principali ricerche in corso nei due Istituti. Per il Centro Scavi saranno presenti Stefano de Martino (The Spread of the Hurrian Language and Culture in Hittite Anatolia during the Early Imperial Age), Carlo Lippolis (The Italian Archaeological Project at Tutul al Baqarat-al Kut, Iraq) e Roberta Menegazzi (The Terracotta Figurines from Seleucia on the Tigris).

Per il programma dettagliato della giornata di studi, si veda il documento in download.

Programma [PDF]

09 Novembre 2015

International Conference "Dialogue of Cultures on the Great Silk Road"

International Conference

International Conference "Dialogue of Cultures on the Great Silk Road", Ashgabat, November 11-13, 2015

Il Ministero della cultura turkmeno organizza dall'11 al 13 novembre 2015 il congresso internazionale "Dialogue of Cultures on the Great Silk Road". I membri della missione italo-turkmena a Nisa Partica Carlo Lippolis, Roberta Menegazzi e Jacopo Bruno presenteranno gli ultimi risultati delle loro ricerche.

Per approfondimenti sulla missione a Nisa Partica: Progetto - Turkmenistan

07 Settembre 2015

Seleucia al Tigri. Le terrecotte figurate dagli scavi italiani e americani

Seleucia al Tigri. Le terrecotte figurate dagli scavi italiani e americani

MENEGAZZI R.
Seleucia al Tigri. Le terrecotte figurate dagli scavi italiani e americani
In tre volumi (Monografie di Mesopotamia, XVI), Firenze 2014


Il lavoro, in tre volumi, raccoglie circa 11.000 terrecotte figurate portate alla luce durante gli scavi che nel secolo scorso hanno interessato il sito di Seleucia al Tigri.

La presentazione organica di un corpus così vasto, cresciuto negli anni grazie all’impegno di due grandi missioni archeologiche – quella americana della University of Michigan e quella italiana del Centro Scavi di Torino – permette di apprezzare appieno lo straordinario potenziale informativo del materiale in esame. I caratteri generali della produzione fittile seleucena sono analizzati nella parte introduttiva – in italiano e in inglese – che affronta le tematiche relative a caratteristiche di produzione, iconografia, stile, cronologia, funzione e significato delle figurine. Il catalogo, organizzato su base tipologica, è diviso in quattro sezioni sulla base delle aree di rinvenimento dei singoli pezzi ed è corredato da un’ampissima documentazione fotografica che illustra oltre i due terzi degli esemplari presentati nel testo.


Copyright © 2019 Centro Ricerche Archeologiche e Scavi di Torino per il Medio Oriente e l'Asia
Powered by AMODEO design